Forum Gallipoli Calcio

gallipolicalcio99.forumattivo.com
 
IndiceIndice  GuestbookGuestbook  Canzoni e CoriCanzoni e Cori  GalleriaGalleria  CalendarioCalendario  FAQFAQ  CercaCerca  Lista UtentiLista Utenti  GruppiGruppi  Locazione VisitatoriLocazione Visitatori  TelevideoTelevideo  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  
Traduttore Forum Gallipoli Calcio





Guestbook
Classifica
Calendario Partite
Meteo Gallipoli
Gallipoli Dal Satellite
Web Cam
Corriere Dello Sport

Condividere | 
 

 Giannini: «Gallipoli? Sfida vinta con me stesso»

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Andrea10
Admin
Admin
avatar

Numero di messaggi : 128
Data d'iscrizione : 05.03.08
Età : 29
Località : Roma

MessaggioTitolo: Giannini: «Gallipoli? Sfida vinta con me stesso»   Mar Mag 19, 2009 7:48 pm

LECCE, 18 maggio - È stata una promozione speciale, un'emozione che ha voluto condividere assieme a sua moglie Serena a alle figlie Francesca e Beatrice. Un lungo abbraccio rotto dalle lacrime di uomo che, alla soglia dei 45 anni, riesce a riprendersi il palcoscenico dopo l'addio a Roma. È la scommessa di chi vuole rimettersi in discussione, cercando fortuna in un lembo incantevole di terra chiamato Salento. E lui, Giuseppe Giannini, il 'principe ritrovatò, ha avuto ragione. Dopo la promozione le sue lacrime hanno bagnato l'erba sintetica del piccolo stadio gallipolino, in una sorta di pianto liberatorio, in una forte commozione per avere centrato l'obiettivo: guidare il Gallipoli alla storica promozione in serie B: «Ho sofferto tanto - ha ricordato l'allenatore romano - mi sono messo in discussione emigrando anche in Romania. Questa di Gallipoli è stata una scommessa con me stesso: averla vinta è un motivo di orgoglio».

IMPRESA STORICA - Una promozione che ha diversi padri e il "principe" rende onore ai suoi uomini, al pubblico, allo staff e al presidente Vincenzo Barba: «Merito del gruppo, unito come non mai, che da subito ha creduto nella vittoria, del pubblico che sin dalla prima giornata ci ha sostenuto, dello staff e, soprattutto, merito di un grande presidente che non si divertiva più: noi l'abbiamo riportato all'entusiasmo, quello necessario per centrare questa promozione storica». Una vera e propria impresa, raggiunta al primo tentativo, evitando anche le insidie dei play off: «L'obiettivo iniziale era di raggiungerli, non di vincere il campionato» ha ammesso Giannini. «Era ragionevole pensarlo visto che c'erano squadre più attrezzate di noi, almeno sulla carta, come Pescara, Perugia, Arezzo e Benevento. Essere riusciti a raggiungere la B è merito di tutto il gruppo, di calciatori che mi hanno seguito e di chi, come me ed il presidente Barba, ci hanno creduto da subito».

IL DIRETTORE SPORTIVO - E la promozione del Gallipoli porta anche la firma di un salentino doc, il direttore sportivo Gino Dimitri che, a fari spenti, potrebbe togliersi qualche sassolino dalla scarpe per presentare il conto di un successo a chi non ha creduto nel suo operato. Lui non lo fa: «Assieme a Giannini ed al presidente Barba - ha detto - abbiamo costruito una squadra forte ed affidabile. Il merito maggiore è dell'allenatore: come tecnico non si discute ma si è rivelato anche un grande uomo».

IL PRESIDENTE - Ed in questo "valzer" di ringraziamenti la parola finale spetta obbligatoriamente al presidente Vincenzo Barba. Il progetto: «Lo avevo promesso ai tifosi che saremmo arrivati in serie B. Il progetto "B come Barba" non poteva restare incompiuto». Su Giannini e Dimitri: «Ho scelto gli uomini migliori, insostituibili così come i calciatori che hanno scritto la storia di questa promozione». Riconferma scontata, dunque?: «Mi ritengo già fidanzato con loro. Ora, però, intendo ancora godermi questa gioia. Stiamo già pensando al varo della nave in serie B. Intendiamo attrezzarla per attraversare mari più difficili ed in maniera tale da farla arrivare lontano nel tempo. Anche in serie A».

http://www.corrieredellosport.it

_________________
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://gallipolicalcio99.forumattivo.com
 
Giannini: «Gallipoli? Sfida vinta con me stesso»
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» < CrYpTo > Chi Accetta la Sfida?
» sito tensotennis - sfida un giocatore
» Sfida crossover su INMOTO di luglio 12
» La sfida dei 3 continenti
» [21^ Giornata] Gallipoli - FIDELIS ANDRIA: 1-1

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Forum Gallipoli Calcio :: Gallipoli Calcio S.r.l. :: Gallipoli Calcio-
Andare verso: